• Urologia Catania

    Diagnosi e terapie


    Il centro, apprezzato per la capacità di mettere in campo trattamenti all’avanguardia, si avvale del contributo di esperti urologi a Catania. Tratta le patologie uro-andrologiche, in particolare le seguenti:

  • .

    • Calcolosi urinaria: Con calcolosi si indica il processo che porta alla formazione cronica e recidivante dei calcoli. Può essere causata da predisposizione genetica, anomalie dell'apparato uriniario (tra cui stenosi), un’alimentazione povera di acqua, dall’iperparatiroidismo. Le terapie moderne prevedono l’utilizzo delle onde d’urto (E.S.W.L. litotrissia extracorporea), trattamento endoscopico (ureteroscopia semi-rigida e flessibile con uso di diverse energie per la frantumazione del calcolo e di pinze per l'asportazione del calcolo o dei suoi frammenti), intervento chirurgico.
    • Ipertrofia prostatica benigna: Si tratta di una condizione caratterizzata dalla crescita di volume della prostata. È considerata una iperplasia, dunque non ha carattere maligno. I sintomi comprendono difficoltà nella minzione, come nicturia (minzione notturna), mitto ipovalido (riduzione del getto), minzione in due tempi, esitazione minzionale, gocciolamento post-minzionale ... Può essere affrontata mediante trattamento medico e/o terapia chirurgica (endoscopica o open). Il trattamento endoscopico viene eseguito con la resezione standard endoscopica (TURP), incisione del collo vescicale e prostata (TUIP), enucleovaporizzazione laser della prostata ..., o in chirurgia open.. Lo studio di urologia Ranno utilizza con successo il laser, che enucleo-vaporizza la prostata, riducendo notevolmente le perdite ematiche in corso di intervento e nel post-intervento e riduce la degenza post-operatoria, che permette di fare entrare nel range di operabilità pazienti, che per condizioni generali e/o per terapie in atto non sarebbero candidabili ad intervento tradizionale.

    • Infezioni (prostatiti e cistiti): I sintomi delle infezioni alle vie urinarie se coinvolgono il tratto inferiore dell'apparato, sono caratterizzati da: bruciore durante la minzione, aumento della frequenza della stessa, urgenza minzionale, nei casi più gravi febbre urosettica. Le infezioni al tratto superiore risultano decisamente più urgenti delle prime e, quindi, necessitano di maggiore attenzione. Bisogna accertarsi per prima delle cause che determinano tali infezioni, in particolare per il tratto superiore dell'apparato urinario (calcolosi ureterale, stenosi, neoplasie ...), condizioni che possono evolvere in aggravamento tale, da addirittura poter compromettere la vita del paziente, per cui risulta indispensabile la diagnosi precoce. L’urologo di Catania propone terapie specifiche, che possono cambiare a seconda della patologia in questione e delle eventuali patologie concomitanti della persona da trattare.

    • Tumori uro-genitali: Negli uomini, le zone colpite sono i reni, la vescica, la prostata ed i testicoli... Fattori di rischio possono essere l’età avanzata, il fumo, l’obesità, le infezioni croniche e malcurate, la familiarità... Per tali patologie risulta decisivo la diagnosi precoce, per meglio trattare la neoplasia con tutte le procedure terapeutiche finora esistenti, al fine anche di eseguire una terapia antitumorale radicale (chirurgica e medica), quando ancora il tumore risulta confinato all'organo bersaglio.